Quando e perchè si regalano gli anelli per il fidanzamento e il matrimonio
anello fidanzamento matrimonio
Pubblicato in I Rosari

Quando e perchè si regalano gli anelli per il fidanzamento e il matrimonio

Dal fidanzamento al matrimonio, l’usanza di donare un anello per sigillare legami ha origini lontane. Al tempo degli egizi  le donne indossavano l’anello all’anulare della mano sinistra perché credevano che la vena dell’amore corresse direttamente dal cuore alla punta dell’anulare della mano sinistra. Ti starai chiedendo, perché  si regalano anelli per sigillare legami?

L’anello è un cerchio ovvero una linea senza fine che significa sempre, dunque regalando un anello è come se dicessi:” il nostro amore non deve finire mai come il cerchio che è una linea senza fine”. E’ per questo motivo che l’anello nuziale è anche simbolo di fedeltà.

Come scegliere l’anello nuziale?

L’anello di fidanzamento ha origini più moderne, nel 1477 l’arciduca Massimiliano d’Austria donò un anello con diamante alla fidanzata Maria di Borgogna. Da allora l’anello di fidanzamento è il “pegno” d’amore che l’uomo dona all’amata e con cui esprime pubblicamente che il legame si è formato. L’anello essendo un “pegno” diventerà proprietà della sposa solo dopo il matrimonio.

Guida alla scelta dell’anello di fidanzamento

Un regalo così importante deve essere scelto con attenzione, sopratutto perché esistono diversi modelli di anelli di fidanzamento. Se vuoi essere sicuro di fare una buona scelta comincia a pensare ad un anello che rifletta lo stile della tua futura sposa sulla base di questi elementi:
• Metallo
• Pietra preziosa
• Modello
Il metallo, la pietra preziosa e il modello sono gli elementi che potrai variare nella scelta dell’anello di fidanzamento. Il gioielliere ti chiederà se desideri un anello in oro giallo, oro bianco o platino. Dovrai inoltre sapere che le pietre preziose più scelte per un anello di fidanzamento sono: l’ametista, gli zaffiri e gli smeraldi. Se invece pensi che la tua futura sposa merita un anello unico e inconfondibile puoi sempre scegliere un anello di fidanzamento “ I Rosari”, ovvero un anello che interpreti i suoi desideri più intimi, un anello portatore di precisi valori a cui lei potrà riconoscersi. Ogni volta che la tua futura sposa guarderà l’anello “I Rosari”, sicuramente lo farà milioni di volte, saprà che nel cammino che vi porterà al matrimonio potrà fare affidamento anche alla fede.

 

 

 

 

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare

Carrello